WA(iting fo)R

“Pazzesco, Vladimir, chi l’avrebbe mai detto? Sta succedendo ancora!”
“Succederà sempre, Estragon, ancora e ancora. Finché morte non ci separi. Tutti.”
“Ma allora, Didi, la storia non ha insegnato proprio nulla!”
“La storia da sola non è mica in grado di insegnarsi, Gogo.”
“E a che servono millenni di errori e progressi?”
“Non è la storia a insegnare, è chi la insegna. Ognuno impara ciò che incontra durante la sua breve vita. E se genitori, scuola e società non raccontano oggi le cose di cento anni fa, oggi le cose di cento anni fa manco esistono. E se successero nere e le raccontano bianche, oggi bianche sono. E se non successero per nulla ma le raccontano lo stesso, oggi sono la storia vera.”
“Insomma, Didi, che dovremmo fare?”
“Aspettiamo che passi, Gogo. Magari non oggi, domani forse.”
“E se domani non ci saremo più?”
“Ci sarà qualcun altro ad aspettare.”

Pubblicato da Alberto Vicentin

Dal 1972 (cioè dall'inizio) residente a Brendola, nella provincia vicentina. Ingegnere chimico, consulente ambientale, giornalista pubblicista e... mi piace scrivere (www.spuntidivista.blog)

Una opinione su "WA(iting fo)R"

  1. Sperando che ci sia qualcuno che racconti la storia, la propria storia e chissà se tante piccole storie insieme sappiano raccontarci la vera storia

    "Mi piace"

Rispondi a Elena Ronco Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: